Violenza

Anonimo Viaggiatore/ Novembre 27, 2019/ Pensieri, Tabata/ 0 comments

Ci sono tanti tipi di violenza.La peggiore è quella delle persone più vicine a noi, alle quali permettiamo di conoscere le nostre anime, le nostre debolezze e autenticità e di queste ne fanno un arma per sentirsi migliori e per scolpevolizzarsi da ogni situazione. La violenza non è solo quella fisica, la più evidente e becera.La violenza ha tante sfaccettature

Read More

Angeli e Carnefici

Anonimo Viaggiatore/ Ottobre 15, 2019/ Pensieri, Tabata/ 0 comments

È più semplice immaginare un carnefice su cui riversare il proprio dolore.È facile proiettare le insicurezze e il malessere interiore verso un’altra persona, per sentirsi felici ed appagati.Ma il male che si ha dentro, quel buio intorno al cuore, resterà lì a mangiarti l’anima.Ti logorerai e consumerai come una candela, fino a lasciare una cera sbiadita che è il ricordo

Read More

Evoluzione

Anonimo Viaggiatore/ Ottobre 7, 2019/ Pensieri, Tabata/ 0 comments

A 33 anni ti rendi conto improvvisamente che non sei più una bambina e neanche una ragazza. Sei una donna a tutti gli effetti, con le responsabilità e i cambiamenti che l’età adulta comporta. Puoi ripensare al passato, più o meno lontano, ma puoi avere ancora uno sguardo al futuro, progettando e fantasticando sulla tua vita.In questo “mezzo del cammin

Read More

Capovolgimento

ale/ Settembre 24, 2019/ Pensieri, Tabata/ 0 comments

E se per un attimo provassimo a capovolgere l’ordine sociale, se, per una volta, tutto il convenzionale diventasse non convenzionale, se tutto quello per cui si combatte per un intera vita sia in un soffio spazzato via per dare voce a nuovi orizzonti, a nuove fantastiche sorprese.  Non avremmo più certezze, cadrebbero i giudizi e quelle persone così tanto “perbene”

Read More

Mancato Umorismo

ale/ Settembre 20, 2019/ Pensieri, Tabata/ 0 comments

Siamo così soggiogati dallo stress che permettiamo di lasciarci scappare anche un semplice sorriso. Umorismo. Divertimento. Leggerezza. Tutte parole così colme di significato ma che troppo spesso ci dimentichiamo perchè impegnati ad affrontare la quotidianità. Degli umani robotizzati senza possibilità di recupero, ecco cosa siamo. Ma io non ci sto, voglio rimanere viva e far ardere dentro di me la

Read More